Venerdì, 14 Dicembre 2018

Chi siamo

TEATRO IL DAVID
La Compagnia del Teatro Il David di Firenze è stata fondata nel 1999 da Rosario Liotta, insieme ad Emiliano Cardo e Anna Mancini ed è un punto di riferimento per l’arte sorda nella poesia, nella recitazione teatrale e nella produzione di cortometraggi.

L’arte della recitazione sorda trova fondamento nell’espressività tipica della comunicazione dei sordi ed ha sue peculiarità ben precise:
un forte impatto visivo, l’importanza del linguaggio corporeo, la funzione ritmica del movimento, densità dei significati espressivi del volto, l’impersonamento, l’utilizzo della Lingua dei Segni Italiana ed il Visual Vernacular.
Tutti questi elementi distinguono l’attore sordo dal mimo e dal teatro con attori udenti in cui si utilizza la lingua verbale.

Nel corso di quasi vent’anni di attività la Compagnia è luogo di debutto di giovani attori di talento come Nicola della Maggiora; collabora con Emiliano Cardo, attore sordo con abilità di grande rilievo artistico; diventa uno spazio di aggregazione per tutta la comunità sorda e segnante del territorio.
Molti sono gli attori e tecnici che arricchiscono le attività del teatro con la loro passione e competenza, sostenendo la continuità di questo importante centro culturale.
Tra gli altri ricordiamo: gli attori, Antonio Della Maggiora, Veronica Della Maggiora, Emanuela Ermini, Massimo Rossi; i collaboratori Gianni Bindelli, Fabio Lombardi, David Durante, Fiorinda Pino e tanti altri.

La Compagnia mette in scena numerosi spettacoli e performance di poesia, partecipando a rassegne sul Teatro Sordo, di respiro nazionale e internazionale.
Alcuni esempi:
“L’eroe di David” - The 2 ND European Cultural Festival a Mosca
“Scolpitelo nel vostro cuore” - 4° Festival Nazionale Teatrale del Sordo 2003 a Firenze, Teatro della Compagnia a Firenze, Teatro Verdi a Terni.
“LA TERZA CONVERSAZIONE” Un corpo tra il rumore e il corpo, con Francesca Grilli e Nicola Della Maggiora - Festival Internazionale della Creazione Contemporanea-Arte a Terni, Vignola (Mo), Torino, Udine, Parma, Amsterdam, Theaterherbst – Berlin, MamBO (Museo Arte Moderna di Bologna) – Bologna.
Rosario Liotta, come regista, insieme a Nicola Della Maggiora, attore sordo, vincono il Festival Nazionale di Poesia e Cabaret del Sordo 2015 a Foggia, con due poesie in LIS e Visual Vernacular.

ROSARIO LIOTTA
Rosario Liotta è attore e regista sordo napoletano, coltiva il suo talento per la recitazione da sempre.
Si diploma presso l’Istituto Statale d'Arte - Sesto Fiorentino (Firenze)
Approfondisce lo studio delle tecniche della poesia in LIS partecipando a seminari, corsi di formazione e workshop organizzati dall’Ens Firenze ed alla Ca’ Foscari di Venezia.

E’ insegnante di teatro in laboratori e corsi di propedeutica al teatro visivo per sordi ed udenti.

Oltre alle esperienze artistiche si dedica ad una formazione specifica nella linguistica LIS e partecipa a vari seminari sulla cultura dei sordi: storia della comunità sorda, accessibilità, bilinguismo, psicologia e identità della persona sorda.
E’ stato docente di teoria della Lingua dei Segni Italiana e partecipa come relatore a seminari organizzati per diffondere il valore della LIS e le peculiarità della cultura sorda.

Eclettico appassionato della cultura umanistica nei suoi vari aspetti, organizza attività di promozione artistica nel territorio toscano: scuole di ballo, eventi tematici, spettacoli teatrali di attori provenienti da altre parti d’Italia.
Da qualche anno ha iniziato la produzione di cortometraggi che va crescendo sempre di più in maturità artistica.
Attualmente è in diffusione “Cortometraggi: i miei primi passi”, proiettato a Firenze e Verona.
Nella primavera del 2016 ha iniziato a girare il suo ultimo cortometraggio.

Regia

Ryo1

Rosario Liotta

Collaboratore

FABIO L

Fabio Lombardi 

Attore

senzafoto

Antonio della Maggiora

Collaboratore

senzafoto

David Durante

Attore

senzafoto

Emiliano Cardo

 Collaboratore

GIUSEPPE M

Giuseppe Maddio

Attore

Nicola DM

Nicola Della Maggiora

Collaboratore

senzafoto

Gianni Bindelli